• Meglio difendere le finestre o la porta di casa?

    Porte e finestre rappresentano gli ingressi di un'abitazione. Difenderli al meglio è un'esigenza. Ma come difendere porte e finestre di casa?

    Difendere le porte e finestre dai ladri

    Siamo in un mondo spietato e bisogna essere spietati per difendersi.
    Cit. Charlie Chaplin

    Per poter iniziare a combattere una possibile minaccia è bene saperne di più a riguardo; in tema di sicurezza cerchiamo di approfondire assieme quanto sono vulnerabili le nostre abitazioni e più nello specifico quali sono i punti maggiormente colpiti dai ladri per fare irruzione nei nostri luoghi privati.

    ​Come difendere le porte di ingresso

    La porta è l'ingresso principale di un'abitazione, quel passaggio che varchiamo tutti i giorni a tutte le ore. Contrariamente a quanto si possa pensare, la porta di ingresso non è l'entrata preferita dai malvimenti: troppo in vista, il pianerottolo di casa può diventare una trappola per topi! Diverso è il discorso se parliamo di vecchie case di ringhiera con quei portonicini costruiti in legno. Ecco quelli sono assolutamente da sostituire o rinforzare. 

     

    - sostituire la vecchia serratura doppia mappa con nuova serratura a cilindro europeo;

    - inserire la protezione antitrapano sul cilindro, comunemente chiamato "defender";

    - dotare di pratico ed indispensabile spioncino;

    - montare una sbarra blindata;

    - installare una luce con fotocellula che si accende in automatico quando qualcuno si avvicina all'ingresso;

     

    Le porte di sicurezza oggi sul mercato devono essere corredate di un’etichetta con riprodotta una delle quattro classi di omologazione, rilasciata in seguito alle prove previste dalla normativa europea di riferimento (UNI NV 1627/1630).

     

    • Classe 2: resistenza a scasso con pochi utensili semplici.
       
    • Classe 3: resistenza contro un ladro più attrezzato, cerca di forzare la porta con cacciaviti, tenaglie, cunei o piede di porco.
       
    • Classe 4: resistenza a uno scassinatore esperto, che adopera anche seghe, martelli, accette, scalpelli e trapani.
     
    La porta principale di un'abitazione è la porta d'ingresso, ma è bene proteggere anche le porte secondarie che possono fungere d'accesso alla casa come ad esempio le porte di scantinati, mansarde, cantine o garage comunicanti direttamente con l'abitazione. 

    Come difendere le nostre finestre

    Se però l’abitazione ha terrazzi, balconi o finestre facilmente accessibili dall’esterno, quelle saranno le prima ad essere prese di mira. Per intervenire sulle finestre, le opzioni sono molte:

     

    • serramento di sicurezza dotato di vetri antisfondamento (attenzione che sia certificato e con nottolini di sicurezza antistrappo);
       
    • inferriata di sicurezza estensibile, fissa, apribile o snodabile;
       
    • persiana blindata in acciaio;
       
    • tapparelle di sicurezza corredati di catenaccioli o motorizzazione che funge da blocco tapparella;

    ​Qual è la ricetta giusta per difendersi?

    Il successo di un tentativo di furto è determinato dal tempo che il ladro ha a disposizione: tutti gli accorgimenti che ne limitano la disponibilità sono quindi punti a vantaggio della nostra sicurezza.

    Non è un caso che il decalogo delle forze dell’ordine (www.poliziadistato.it e www.carabinieri.it) contenga, >accanto all’invito a una reciproca collaborazione con i vicini di casa, creare dei deterrenti, come la luce accesa in una stanza o la tv in funzione in determinate ore del giorno.

    ​Alcuni professionisti a cui rivolgersi

    In Italia ci sono diverse associazioni di operatori qualificati, come l’Unione costruttori installatori e manutentori chiusure tecniche, alla quale fanno riferimento le maggiori aziende italiane, e l’Ersi, Esperti Riferme e Serrature Italia, che riunisce i professionisti serraturieri e ha siglato anche un accordo con l’Unione Consumatori.


    VUOI PROTEGGERTI E NON SAI DA DOVE PARTIRE?


    Hai domande? Scrivi qui sotto Richiedi informazioni sulle inferriate




Dicono di noi

  • Inferriata Eracle


    Mi dispiace di non poter allegare le foto delle due inferriate che avete installato perchè non ho uno smartphone, comunque sono molto soddisfatta perchè sono facili da aprire, sicure e sono state installate quasi a tempo di record (meno di un mese) Se dovessi aver ancora bisogno, mi rivolgerò ancora a voi. Anche i due installatori non hanno fatto polvere! Mio fratello, che era presente alla messa in opera, è rimasto anche lui molto soddisfatto. Grazie Patrizia Dotti

    Patrizia da Milano, 14/06/2018

  • Inferriata Exten


    Molto belle, sono soddisfatta, stanno anche bene.

    Anna da Milano, 25/02/2017

  • finestra zoppa inferriate

    Inferriata Exten


    Sono rimasto davvero soddisfatto del lavoro anche per la tempistica di installazione!e le inferriate sono davvero buone sia di fattura che funzionamento!

    Simone da Arese, 02/11/2016

Vedi tutte

Page accelerated by IISpeed - Page Speed optimization by Google for Microsoft IIS and ASP.NET